Coronavirus: ormai, non si parla d’altro. In questi mesi, abbiamo cambiato drasticamente la nostra quotidianità. Stop a spettacoli, incontri, convegni, scuola, università, palestra. Stop a qualisiasi attività di aggregazione.